Happy New Race a Milano

Happy New Race a Milano

28 Dic Happy New Race a Milano

Ai Giardini di Indro Montanelli il 31 dicembre ci sarà la Happy New Race, la marcia dell’ultimo dell’anno organizzata da Italia Runners! Si tratta di un’iniziativa non competitiva dedicata sia ai corridori professionisti che non vedono l’ora di mettersi alla prova anche negli ultimi momenti di questo 2015, sia a tutte le persone che, amanti dello sport e della vita sana, vogliono passare una mattina divertendosi in modo diverso dal solito.

La partenza della Happy New Race è prevista presso via Palestro di fronte al Padiglione di Arte Contemporanea e prevede tre percorsi diversi: i primi due, da 5 e 10 km, aperta a tutti e a ritmo libero e un terzo percorso, di 21 km, accessibile solo presentando un certificato medico agonistico. Le iscrizioni si possono fare in loco, a partire dalle 7.00 del mattino e fino alle 8.30, oppure il 30 dicembre a Piazzale Lotto dalle 11.00 alle 15.00.
Al momento dell’iscrizione i partecipanti riceveranno il “31 Run Kit”, che comprende una T-shirt in tessuto tecnico, la pettorina ufficiale della manifestazione e l’accesso al punto di ristoro finale. Nel village istituito per l’occasione ci sono postazioni dove cambiarsi e un deposito borse.

Programma Happy New Race
L’iscrizione, come già accennato, è aperta in loco tra le 7.00 e le 8.30, e costa 13 per le due manifestaizoni più brevi e 15 per quella da 21 km, che inizia alle 8.30. A partire dalle 9.00 ci sarà uno spettacolo musicale gestito da un ottimo DJ set, mentre dalle 9.30 i corridori avranno la possibilità di iniziare il riscaldamento, per prepararsi alla partenza alle 10.30! Alle 11.30, orario di fine delle corse, ci saranno 15 minuti di streching di defaticamento muscolare, cui seguiranno le premiazioni, mentre a mezzogiorno si potrà accedere all’area ristoro e brindare all’anno nuovo.

About Giorgio Ratti

Nasce a Milano nel giugno del 1992 e fin dai primi anni di vita sviluppa un amore profondo per la sua città. Scopre nei primi anni di scuola la passione per la scrittura, che continuerà a coltivare negli anni alternando racconti di fantasia e storie più verosimili. Amante dei viaggi, si muove il più possibile per l'Europa, apprezzando la moltitudine culture e usanze che popolano il Vecchio Continente. Attualmente collabora con NjoyMi e frequenta la facoltà di Farmacia all'Università Statale di Milano.